Tag Archives: lunch

GNOCCHETTI ALL’ACQUA

Chi mi segue sa che amo le cose semplici pratiche ma al tempo stesso buone. Ecco perchè oggi vi parlo dei gnocchetti all’acqua facilissimi da realizzare perchè composti da solo due ingredienti…acqua e farina.

Potrete variare il tipo di farina da utilizzare, io ad esempio li faccio spesso con farina integrale e il risultato è ottimo.

Ingredienti

  • 100 g di acqua
  • 100 g di farina 00 o integrale
  • sale q.b.

Procedimento

La preparazione dei gnocchetti all’acqua è facilissima.

Prendete un tegamino e metteteci dell’acqua (attenzione perchè il peso dell’acqua dovrà essere lo stesso della farina, dipende dalla quantità che vi servirà), salatela e portatela ad ebollizione. Un volta raggiunta l’ebollizione spegnete il fuoco e versateci dentro la farina mescolando energicamente per non far formare dei grumi. Prendete l’impasto ottenuto e lavoratelo con le mani fin a farlo diventare omogeneo. Lasciatelo raffreddare.

Successivamente prendete una piccola quantità di pasta e formate un serpentello, tagliate tanti piccoli tocchettini e con l’utilizzo della tavoletta rigata, premete ogni singolo gnocchetto e con una leggera pressione del pollice fatelo roteare così da incidere le striature e appiattire ed arrotolare lo gnocchetto (è più facile a farsi che a dirsi…credetemi!).

Una volta esaurito l’impasto vi basterà far bollire dell’acqua salata e versarci dentro i gnocchetti e non appena emergeranno saranno pronti per essere scolati e conditi.

Quelli per Cri li ho conditi con ORTOLINA KIDS AL POMODORO E VERDURE.

I sughi Ortolina Kids confezionati in comode monoporzioni sono già pronti all’uso. Basta stemperarli con l’acqua di cottura e unirli alla pasta o al riso. I bambini li apprezzeranno di sicuro, anche per il packaging simpatico ed accattivante.

I sughi Ortolina Kids con verdure sono la soluzione ideale per quelle mamme che desiderano abituare i bimbi al gusto delle verdure in maniera accattivante. Confezionati in comodi vasetti monoporzione, i sughi Ortolina Kids hanno in aggiunta alla salsa di pomodoro il 50% di verdure.

Vengono usati i migliori pomodori e verdure, tutti provenienti da produzioni bio certificate, olio di semi di girasole e niente altro. Nessun conservante, nessun addensante, assolutamente gluten free e tre diverse varietà di sapori.


ARANCINO ALLA MILANESE

Cosa avranno mai realizzato tre food blogger alle prese con un arancionotto?!? Lo scoprirete guardando il video della diretta  da Peroni  ne vedrete di cotte e di crude!!!

E’ stata una bellissima esperienza, fatta con due mie amiche food blogger, per prima cosa ve le presento – Monica Scandurra del blog www.cakegardenproject.com  la più  “seria” delle tre e Alice Targia del blog www.lablondeenfarinee.ifood.it  la più “dolce” delle tre.

Vi posso solo anticipare che ognuna di noi ha creato un arancino diverso per gusto, profumi e sapori ma non per la splendida forma che da l’arancinotto  io ho realizzato quella classica usando del risotto alla milanese e del ragù con piselli, qui di seguito trovate la ricetta di entrambi.

dsc_0221-2

Ingredienti per il ragù:

  • 200 gr. di macinato
  • Una salsiccia
  • 250 gr. di piselli
  • 250 gr. di passata di pomodoro
  • Cipolla, carota e sedano
  • Vino bianco
  • Olio extravergine

Preparazione:

Iniziate con il lavare e sminuzzare la carota, il sedano e la cipolla che saranno la base per il nostro soffritto. Mettete il tutto in un tegame dai bordi alti e versate un pochino di olio, a fuoco basso, fate soffriggere il tutto e per non farlo bruciare aggiungete un pochino di acqua.

Una volta fatto dorare il soffritto aggiungete il macinato, un pizzico di sale e l’interno di una salsiccia e mescolate il tutto fino a quando non si sarà rosolato, mettete ora mezzo bicchiere di vino bianco e lascitelo evaporare. Una volta sfumato aggiungete la passata di pomodoro e lasciate cuocere per un’ora abbondante. Assaggiate di tanto in tanto per aggiungere o meno il sale e per ultimo incorporate i piselli, vi consiglio quelli in scatola già precotti.

Una volta che la passata di pomodoro si sarà rappresa spegnete e lasciate raffreddare.

 

Ingredienti per il risotto:

  • 500 gr. di riso
  • Burro
  • Brodo di carne o vegetale
  • Vino bianco
  • Parmigiano Reggiano
  • Una bustina di zafferano
  • Cipolla

Preparazione:

Prendete una pentola antiaderente e versate dell’olio e la cipolla per farla soffriggere, aggiungete il riso e lasciatelo dorare leggermente, attenzione a non farlo bruciare. Sfumate il tutto con del vino bianco e lasciatelo evaporare.

Una volta evaporato aggiungete un mestolo di brodo e girate di tanto in tanto fino a che non si sarà assorbito e continuate così fino a quando non avrete raggiunto la cottura del riso desiderata.

Aggiungete in ultimo una bustina di zafferano e amalgamate per finire aggiungengendo una noce di burro e una manciata di parmigiano. Spegnete il fuoco e trasferitelo in una terrina per farlo raffreddare prima.

Siamo pronti ora per assemblare i nostri arancini…nel video della nostra diretta vedrete il procedimento corretto per farli.

dsc_0229


torta rustica con carote e zucchine

Sono sempre alla ricerca di cose semplici e gustose da fare ma al tempo stesso belle e particolari…ho visto su internet questa torta rustica e me ne sono innamorata…mi ha colpito subito la disposizione delle verdure ma anche per la praticità della realizzazione…come sempre, amo fare mie le ricette, infatti ogni volta che le rifaccio immancabilmente sostituisco alcuni ingredienti, per adeguarli ai mie gusti o alle mie esigenze (nella serie uso quello che ho nel frigorifero)

13124527_10209350661474406_5491512969568080323_n

Ingredienti:

  • Un rotolo di pasta sfoglia (ancora meglio se prendete quella rotonda)
  • 200 gr. di ricotta
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano
  • Due carote e due zucchine
  • Sale fine e pepe (q.b.)

Procedimento:

Per prima cosa aprite subito il rotolo di pasta sfoglia, lasciate la carta forno che trovate e adagiate il rotolo sopra ad una tortiera dai bordi alti (quella a cerniera va benissimo) con la punta delle dita fate una leggera pressione sulla base per farla aderire. Prendete ora una ciotola e unite la ricotta, le uova, i 4 cucchiai di parmigiano e aggiungete a vostro piacimento e secondo i vostri gusti sale e pepe aiutatevi semplecimente con una forchetta per amalgamare il tutto. Predente il composto ottenuto e versatelo sulla pasta sfoglia. Ora puliamo benissimo le carote e le zucchine e tagliamole per il lungo ricavando tante striscioline. Prendiamo una striscia di carota o zucchina e iniziamo dall’esterno verso l’interno ad adagiarle a semicerchio alternando sempre zucchine e carote fino ad arrivare al centro. Io personalmente poi, mi sono soffermata a colmare gli eventuali buchi. Perfezionata la nostra torta rustica spennellate con dell’olio extravergine tutta la superficie della pasta sfoglia. Infornate ora a 180° per 45/50 minuti.

 

13083128_10209350662354428_8171016613835259955_n

 

Fatela raffreddare…tagliatela e…servitela!!!

13095776_10209350660994394_3878497412440206037_n

Ottima accompagnata con della Falanghina ghiacciata.

13087468_10209350659274351_763716295497715609_n