Tag Archives: Finger food

CROSTATA DI PASTA SFOGLIA, CREMA DIPLOMATICA E FRUTTA – GLUTEN FREE

In collaborazione con Buitoni.

Come sapete, ormai da diversi mesi, ho eliminato completamente dalla mia alimentazione la farina 00 e mi diverto a sperimentare ingredienti e preparati gluten free per la realizzazioni di nuovi piatti.

La proposta di oggi è ottima e devo dire anche una delle più buone che ho fatto ultimamente.

Infatti grazie alla sfoglia rotonda senza glutine Buitoni sono riuscita in pochissimo tempo a creare una torta buonissima.

Con la sua miscela ricercata di farine, è la soluzione ideale per chi vuol mantenere un regime alimentare senza glutine, senza scendere a compromessi con gusto e qualità! Friabile e croccante è adatta non solo ai celiaci ma a tutta la famiglia, infatti è andata a ruba tra grandi e piccini.

Oltre alla sfoglia ho scoperto anche tutti gli altri prodotti della linea gluten free della Buitoni – potete vederli cliccando QUI.

CROSTATA DI PASTA SFOGLIA, CREMA DIPLOMATICA E FRUTTA – GLUTEN FREE

Iniziate srotolando il rotolo di pasta sfoglia rotonda senza glutine Buitoni adagiandolo direttamente in una tortiera senza toglierla dalla cartaforno sottostante.

Arrotolate le estremita cosi da formare il bordo della torta che servirà per contenere la farcitura. Al centro della torta, con l’aiuto di una forchetta, forate la base così da aiutare l’aria che si formerà in cottura ad uscire. Posizionate i pesi che utilizzate per la cottura in bianco e infornate a 200 gradi per circa 30 minuti.

Una volta cotta la sfoglia sfornatela e lasciatela raffreddare.

Passiamo ora alla preparazione della crema diplomatica.

CREMA DIPLOMATICA

Ingredienti:

  • 250 ml di latte di soia
  • 3 uova
  • 70 g zucchero di canna
  • 25 g amido di mais
  • Porto
  • 150 ml di panna vegetale

Procedimento:

In un pentolino mettete il latte di soia e 2 o 3 cucchiai di Porto, decidete voi la quantità di Porto in base all’intensità di sapore che volete dare alla vostra crema, a fiamma bassissima riscaldate il tutto senza portarlo ad ebollizione.

Prendete ora una terrina e separate gli albumi dai tuorli – a noi serviranno solo i tuorli – aggiungete lo zucchero di canna e montate con una frusta elettrica il tutto, fino a quando otterrete un composto spumoso, aggiungete ora l’amido i mais e continuate a montare.

Versate il tutto nel pentolino con il latte e il Porto, che nel frattempo si sarà riscaldato, con l’aiuto di una frusta mescolate continuamente fino ad ottenere una consistenza densa. Fate molta attenzione a non far attaccare la crema al fondo del pentolino altrimenti si brucerà.

Una volta addensata togliete la vostra crema e versatela in una ciotola per farla raffreddare.

Con l’aiuto di una planetaria o con uno sbattitore elettrico montate la panna che dovrà essere fredda da frigorifero altrimenti non si monterà.

Assemblate ora la crema con la panna, facendo dei movimenti rotatori dal basso verso l’altro fino ad ottenere un composto omogeneo. Ecco ottenuta la crema diplomatica.

Prendiamo la nostra base di sfoglia cotta, farciamola con la crema diplomatica e decoriamo con frutta fresca e una spolverata di zucchero a velo.

La prossima base che voglio provare è la Brisée Senza Glutine Buitoni e ho già in mente una torta rustica salata.

#BuitoniItalia #CambiaInCucina

Buzzoole


SCHIACCIATA AL ROSMARINO

Velocissima e buonissima la schiacciata al rosmarino…ottima al posto del pane o anche come aperitivo

12795269_649427641861882_6259061998521398228_n

Schiacciata al rosmarino

Ingredienti:
150 gr. di farina 00
60 gr. olio extravergine di oliva
60 gr. di acqua
½ cucchiaino di sale fino
Sale grosso e rosmarino (q.b.)

Procedimento:
Unite insieme tra loro la farina il sale fine, l’olio extravergine, l’acqua e il rosmarino precedentemente lavato, asciugato e sminuzzato a vostro piacimento. Formate un impasto omogeneo e avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per una ventina di minuti in frigorifero.
Una volta trascorso il tempo necessario, riprendete l’impasto e con l’aiuto di un mattarello stendetelo tra due fogli di carta forno fino ad ottenere un’altezza non superiore ai 2/3 mm togliete il foglio superiore di carta forno e aggiungete del sale grosso sparso sulla superficie.
Ora mantenendo il foglio sottostante di carta forno infornate a 200° per circa 10/15 minuti.
Lasciate raffreddare la schiacciata e spezzatela in varie grandezze. Potete servirla come stuzzichino per un aperitivo o mangiarla al posto del pane durante i vostri pasti.


MINI CHEESECAKE FINGER FOOD

Voglia di dolce ma non di accendere il forno? avete perfettamente ragione, con questo caldo anche a me l’idea di accendere il forno mi deprime e quindi ho cercato un’alternativa per non rinunciare a qualcosa di delizioso e facile da realizzare.

Ecco a voi le mie mini cheesecake finger food.

13921101_10210189610007595_1793637407864497520_n

 

Ingredienti per la cheese cream:

125 g di burro bavarese

220 g di formaggio spalmabile

125 g di zucchero a velo

un cucchiaino di estratto di vaniglia

Procedimento:

Usando uno sbattitore elettrico o una planetaria, lavorate il solo burro fino ad ottenere una consistenza simile a quella di una pomata, aggiungete l’estratto di vaniglia e lo zucchero a velo e per ultimo il formaggio

Ingredienti per la composta:

500 gr. di albicocche

125 gr. di zucchero

Preparazione:

Pulite e tagliate a dadini le albicocche posizionatele all’interno di una pentola antiaderente e aggiungete lo zucchero, a fuoco basso lasciate che le albicocche rilascino la  loro acqua, che lo zucchero si sciolga e sempre a fuoco basso proseguite la cottura fino a quando non diventerà un composto simile ad una confettura e i pezzettini di albicocca si siano sciolti, spegnete e lasciate raffreddare.

 

una confezione di Digestive da 400 gr.

 

Ecco ora abbiamo tutto e possiamo assemblare le nostre mini cheesecake finger food.

Prendete un biscotto Digestivi e metteteci sopra una piccola quantità di cheese cream e di composta e così fino a che non avrete finito i biscotti e i composti. Vi consiglio di farle e servile subito perché il biscotto a contatto con la cheese cream diventerà molle e perderà la sua friabilità.

 

13907206_10210189609647586_5532257220791753588_n

 

 

 


LE PIZZETTE DI ZUCCHINE

Da quando sono entrata a far parte del mondo delle food blogger vedo foto e ricette bellissime, alcune però troppo sofisticate e complicate da realiazzare, altre invece sfiziose e velocissime da fare, proprio come la ricetta di cui vi voglio parlare oggi “le pizzette di zucchine”che ho scoperto da Germana del blog Le ricette di mamma Gy

13528735_10209837894934938_4194617257815174302_n

Ho modificato alcuni ingredienti per adattarle a quello che avevo a disposizione nel mio frigorifero.

Sono anche meglio delle pizzette tradizionali e adatte anche per chi, come me, è perennemente a dieta.

13590360_10209837895214945_8565309725927508744_n

INGREDIENTI

2 zucchine tonde medie

100 ml di polpa di pomodoro

250 gr di scamorza

30 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

sale fine q.b.

due cucchiai di olio extravergine di oliva

basilico fresco

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa laviamo e affettiamo le zucchine che andremo a grigliare. Tagliamo a cubetti la nostra scamorza.

In una terrina uniamo alla polpa di pomodoro un pizzico di sale fine, due cucchiai di olio extravergini di oliva e amalgamiamo il tutto.

Prendiamo ora la teglia del forno e ricopiamola con un foglio di carta forno dove metteremo le nostre zucchine precedentemente grigliate. Farciamo ora ogni fettina con un po’ di pomodoro condito, con dei cubetto di scamorza e con una spolverata di Parmigiano Reggiano e così via via fino a quando non avremo farcito tutte le nostre fette.

Inforniamo per 15 minuti a 180°

Una volta trascorso il tempo possiamo aggiungere a vostro piacimento del basilico fresco.