UNA TORTA DI CUORI

Sono stata sempre affascinata dalle torte multistrato, altissime e perfette.

Ma ahimè ne ho fatte solo un paio in occasione del compleanno di Cristian e ogni volta impazzivo nel realizzarle, non tanto per l’impasto ma per l’assemblaggio. Iniziavo sempre due giorni prima, con la cottura della base per poi tagliarla il giorno successivo e concludere con la farcitura.

Un lavoraccio credetemi! Ogni volta che tagliavo le basi, anche usando tutti i trucchetti possibili ed immaginabili, non coincidevano mai.

Ma ho trovato la soluzione al problema, anzi il mio Kitchen store di fiducia Peroni me l’ha servita su un piatto d’argento.

Infatti nel loro reparto dedicato a San Valentino ho trovato questo set di 5 stampi della Wilton.

Vi basterà versare il vostro impasto negli stampi e una volta cotto avrete già le basi pronte per essere farcite ed assemblate…non trovate che sia fantastico?!?

Se volete esagerare poi potrete utilizzarli anche per pizze, semifreddi, crostate e tutte rigorosamente a forma di cuore…bè è il caso di dirlo che quest’anno San Valentino avrà un sapore e una forma diversa.

Vi lascio la ricetta della mia red velvet anche se sinceramente  guardandola sembra più bordeaux che rossa, per evitare questo vi basterà non mettere il cacao in polvere.

Ingredienti

Per le basi:

  • 150 g di farina
  • 60 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • un uovo
  • un cucchiaino di cacao in polvere
  • due cucchiaini di colorante alimentare rosso
  • essenza di vaniglia
  • 120 g di yogurt
  • mezzo cucchiaio di bicarbonato
  • un cucchiaio di lievito
  • un cucchiaio e mezzo di aceto

Per la cheese cream:

  • 250 ml di panna liquida per dolci
  • 150 g di formaggio spalmabile
  • 100 g di zucchero a velo

 Procedimento

In una planetaria iniziate a lavorare tra loro il burro e lo zucchero quindi l’uovo ad una velocità media fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.

A questo punto aggiungete il cacao in polvere e il colorante alimentare e fate amalgamare bene il tutto fino a quando il vostro composto non sarà tutto dello stesso colore.

Aggiungete il latticello. La farina ed il lievito.

In un piccolo recipiente unite l’aceto e il bicarbonato ed assemblatelo insieme al resto, sempre ad una velocità moderata.

Ecco pronto il vostro impasto, versatelo ora nei 5 stampi precedentemente imburrati infarinati. Infornateli a 180 gradi per 20/25 minuti.

Preparate ora la cheese cream.

Sempre con l’aiuto della vostra  planetaria, ad una velocità media e con la frusta, montate la panna che dovrà essere fredda da frigorifero altrimenti non si monterà. Aggiungete il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo  amalgamate il tutto, una volta ottenuto  un composto omogeneo inseritelo in una sac à poche.

Assembliamo ora la nostra torta, vedrete come sarà semplicissimo farlo, perché avremo già pronta ogni singola base senza dover tagliare nulla. Vi basterà farcire con la cheese cream e posizionarne una sopra all’altra.

Oggi oltre alla ricetta voglio darvi anche un piccolo suggerimento su come allestire e decorare la vostra torta o il set dove la fotograferete. Vi basteranno dei pirottini, io avevo a casa questi nella foto sono rigidi con i cuori (bè adattissimi proprio per il set di San Valentino), un filo di luci o anche uno spago, due spiedini di legno, delle mollettine e del filo metallico rosso.

Per il set fotografico non ho fatto altro che forare i pirottini ed inserire all’interno le lucine ed appenderle alle spalle della torta.

Invece per la decorazione della torta ho assemblato tra loro, con del filo metallico, due spiedini di legno e ho appeso con delle mollettone dei cuori di carta ricavati ritagliandoli da un pirottino.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *